Intervista al Signor Ruedi Denecke

Signor Denecke, può descrivere, brevemente, la sua azienda e di cosa vi occupate? 
Ci occupiamo soprattutto della contabilità di piccole e medie imprese, tasse private e giuridiche ma anche di consultazione aziendale.
In termine pratico, sbrighiamo tutte le pratiche che il cliente ci porta facilitandolo così nel loro completamento.
Abbiamo due sedi, una qui a Dietikon, che è la sede principale, aperta nel 2004, ed una a Rüti che abbiamo aperto l'anno scorso.
I titolari dell'azienda sono Ruedi, che si occupa in maniera specifica della consulenza per la fondazione delle aziende, e Hans che, invece, è più specializzato nelle ditte gastronomiche.
Poi c'è la signora Hassempflug che, invece, si occupa di imposte private e giuridiche.
Fa parte della squadra anche un'apprendista, che è con noi già da tre anni, infine ci sono io, Jan, che mi occupo un pò di tutto, in generale, di tasse, contabilità, ecc. 

Da quanto tempo operate in questo settore?
In questo comparto specifico vi lavoriamo da 5 anni, ma Ruedi e Hans erano già pratici del mestiere e si sono sempre mossi in questo settore.
Così, forti della loro esperienza, gli attuali titolari un bel giorno hanno deciso di mettersi in proprio.

Come vi tenete aggiornati nel vostro campo? 
Noi ci aggiorniamo continuamente elemento che, nel nostro campo, è assolutamente indispensabile perché se qualcuno ha un problema con un'assicurazione, con una banca o altri organismi la prima persona a cui pensa di rivolgersi è il fiduciario.
Per questo noi abbiamo il dovere di essere sempre informati e conoscere un pò di tutto anche perché questo settore è in continua evoluzione. Le leggi sono sempre soggette a cambiamenti e noi ci teniamo ad essere sempre al corrente di tutto.

Vi tenete aggiornati anche con il costante approfondimento di nuovi programmi e software?
Certo.
Nel nostro, scrupoloso, lavoro abbiamo bisogno di aggiornarci anche in questo senso.
Presto faremo un nuovo corso di aggiornamento per un programma che già utilizziamo nel nostro lavoro ma che, adesso, ha maggiori funzioni. 

In questo periodo particolarmente delicato, cosa consigliate di fare ai vostri clienti per proteggersi dalla crisi?
Noi ancora, fortunatamente, non ne risentiamo ma tante aziende hanno avuto qualche problema.
Diventa difficile dare un giudizio generale perché bisogna considerare i singoli casi.
Sicuramente consiglierei di non perdere la pazienza perché la ripresa è molto lenta.
Dipende da come si è messi finanziariamente: più uno ha fondi, messi da parte, con cui riparare alla crisi e meglio sopravvive.
Posso affermare che la concretezza si potrà riscontrare nelle ditte che hanno lavorato bene e pertanto saranno protette da potenziali insidie. 

Che clientela avete? 
Abbiamo un pò di tutto, dalla A alla Z.
Tanti sono gli italiani del settore gastronomico e delle imprese edili, naturalmente anche molti svizzeri e poi veramente un po‟ da tutte le parti e di tutti i variegati settori. In conclusione, siamo programmati per accettare tutti i tipi di clienti. 

Come mai avete deciso di aderire all'ASSOII?
Poiché abbiamo stretti legami con gli italiani. Essendo molti dei nostri clienti italiani, e dovendo lavorare giorno dopo giorno con loro, abbiamo pensato bene di iscriverci ad un'associazione italiana anche per poter vivere, più da vicino, un pò di italianità qui in Svizzera. 
Tale vicinanza, ci può anche aiutare a vedere meglio quelle che possono essere le problematiche che vi sono tra Svizzera e Italia.
Inoltre, l'Assoi-Suisse organizza incontri interessanti come per esempio l'ultimo col parlamentare europeo De Magistris.

Quali vantaggi pensate di ricavare facendo parte di questa rilevante associazione? 
Noi siamo un'impresa in proprio e cerchiamo sempre di allargare la nostra clientela.
Considerando che la nostra madre lingua è il tedesco ma parliamo anche l'italiano, pensiamo di poter essere molto utili agli imprenditori così come ai singoli che possano aver bisogno dei nostri servizi.
Anche per questo vorremmo annunciare un‟offerta rivolta a tutti gli iscritti dell'Assoii-Suisse che vorranno aprire nuove ditte o imprese.
Noi offriamo a tutti i soci la nostra consulenza gratuita per l'apertura e l'avviamento di nuove imprese, riservandoci però di poterli continuare a seguire come nostri clienti nel tempo. 

Intervista rilasciata nel 2010

Torna all'elenco >>

© Copyright 2018 All rights reserved. Webdesign by Desingo