Intervista ai Signori Elvira e Jacob Faes

Signora Elvira e signor Jakob Faes, come mai una ditta svizzera come la vostra fa parte di un'associazione italiana come l'Assoii-Suisse?
Noi non abbiamo origini italiane, io sono ticinese e mio marito è di Zurigo, ma ci sentiamo molto vicini all'Italia e agli italiani perché amiamo molto la vostra cultura e anche il vostro Paese, dove spesso trascorriamo le vacanze. Per questo motivo abbiamo accettato l'invito del presidente dell'Assoii-Suisse, il Signor Fernando Catalano, che è anche un caro amico, ad iscriverci a questa associazione. Abbiamo tantissimi clienti e collaboratori italiani con cui manteniamo buoni rapporti proprio grazie alla nostra iscrizione all'Assoii.
Abbiamo il piacere di farvi parte e sarebbe una cosa bella se tutti noi imprenditori decidessimo di aiutarci vicendevolmente.

Parlateci della vostra azienda, la ASD Porsche Altstetten, che cura un marchio così importante: come mai avete deciso di dedicarvi a questa particolare marca?
Sono sempre stato appassionato dal mondo delle automobili: sin da ragazzo, infatti, ho fatto l'apprendistato con le Porsche. All'Università di Zurigo ho studiato economia, ho fatto il perito di una compagnia assicurativa per nove anni, poi sono stato direttore di un grande marchio con sette saloni di macchine e 200 collaboratori finché ho deciso di mettermi in proprio.

Nasce così la ASD Porsche Altstetten?
Sì, nasce ben 30 anni fa e dall'89 siamo in questa sede in Hohlstrasse 536 a Zurigo. Siamo un team di 10 persone, tutte molto competenti, di cui 6 addetti alla riparazione. Infatti, oltre ad essere rivenditori Porsche, siamo molto forti nella riparazione e nell'assistenza delle auto, non solo quelle di ultima generazione ma anche quelle più antiche, la riparazione delle quali è proprio una nostra specialità che non tutti sanno fare perché adesso i giovani sono molto più pratici con l'elettronica che con le cose manuali. A volte i giovani che lavorano da noi mi chiamano per farmi sentire il motore e io capisco se c‟è qualcosa che non va semplicemente dal rumore: sono, infatti, specializzato nella meccanica del motore, del carburatore e delle regolazioni. I nostri ragazzi rimangono molto affascinati da questa capacità. Come già detto, siamo anche un punto vendita: i nostri clienti possono acquistare le auto che abbiamo in sede ma lavoriamo anche su richiesta, contattando tutte le altre succursali Porsche in Svizzera.

Perché proprio la Porsche?
Per la perfezione di queste macchine! Sono davvero perfette, sia come motore che come carrozzeria e design. Questa scelta è stata un po' indotta dal fatto che da ragazzo ho praticato il mio apprendistato sulle Porsche. Ai tempi in cui ero direttore di quella grande ditta, avevo a che fare con tante macchine di alto livello ma il mio cuore era sempre per la Porsche: sono cresciuto con questa macchina e in tutti questi anni ne ho seguito l'intero sviluppo, vedendone l'evoluzione e assistendo a tutte le migliorie: posso definirmi un vero e proprio esperto in materia.

Quali sono i cambiamenti più evidenti che ha subito quest'auto negli ultimi anni?
Diciamo che il carattere è sempre lo stesso, è rimasta sempre una Porsche, mentre la tecnologia si è sviluppata molto sia nella meccanica sia nell'elettronica. La Porsche è la macchina più perfetta e meglio sviluppata. È sportiva ma va bene anche per tutti i giorni, sia in autostrada sia in città: è sempre efficiente.

Perché le persone dovrebbero scegliere le vostra Ditta?
Da noi possono trovare tanta serietà e competenza e riporre in noi tutta la loro fiducia. Il servizio clienti è il nostro forte: cerchiamo sempre di assecondarli e di andare loro incontro. Se per esempio un cliente ha un problema nella sua auto e non può venire a lasciare qui la macchina, la andiamo a prendere noi e, all'occorrenza, la riportiamo. Facciamo molte agevolazioni, trattiamo il cliente con molto rispetto e cerchiamo di coccolarlo in modo che ritorni con piacere perché sa che verrà trattato bene. Cerchiamo di comportarci come una grande famiglia. Poi seguiamo i nostri clienti nel tempo, suggerendo le mosse giuste da fare: per esempio, se una macchina ha più di 2 anni, di solito suggeriamo di aggiungere qualcosa nell'assicurazione per prevenire ogni tipo di problema. Abbiamo clienti da tutta la Svizzera: Berna, Losanna, Basilea e Ticino. Dalle statistiche Porsche, nelle quali si chiede ai clienti il grado di soddisfazione per il trattamento ricevuto dalle varie succursali, la nostra è risultata al primo posto in tutta la Svizzera come miglior centro di servizio Porsche. Abbiamo circa 750 clienti fissi che usufruiscono dei nostri servizi di riparazione e tornano anche per l'acquisto di nuove autovetture. Dobbiamo molto anche grazie al passaparola: i nostri clienti sono talmente contenti del nostro trattamento che invitano gli altri a servirsi da noi.

Intervista rilasciata nel 2010

Torna all'elenco >>

© Copyright 2018 All rights reserved. Webdesign by Desingo