Intervista a Monica Gravante, Sindaco di Giurdignano

Chi è Monica Gravante?
Sono nata a Giurdignano (Lecce) il 2 dicembre 1966.
Ho frequentato il Liceo Classico F. Capece di Maglie e mi sono laureata all’Università di a Siena il 10 luglio del 1990 in giurisprudenza.
Ho lavorato a lungo nell’ambito assicurativo come responsabile commerciale, gestendo una rete di venditori e consulenti; ho frequentato un master per “esperto tutti i rami assicurativi” ed ho superato l’esame iscrivendomi all’albo agenti di assicurazione; ho frequentato un master in “selezione, formazione e direzione del personale” ed, ancora oggi, impegni permettendo, amo “provare a dar forma alle azioni”: gestire aule, quale formatore, in diverse discipline e materie; ho frequentato una scuola notarile, fatto pratica notarile e lavorato in studi notarili; dal 1998 mi dedico alla Consulenza Legale.
Esercito la professione di Avvocato civile e penale e sono iscritta presso la corte d’Appello di Lecce; ho un mio studio in Giurdignano, paese in cui sono nata ed in cui svolgo il mandato di Sindaco dal maggio 2013.

Quali sono le prospettive future del suo lavoro?
Voglio continuare a svolgere la mia professione con impegno e responsabilità, cercando di tutelare al meglio le persone e cercando di contribuire a far coincidere il diritto con la giustizia, cosa non sempre facile.

Quali sono i primi  consigli che darebbe ad un/a giovane che vuole fare l’avvocato?
Credo che una seria pratica forense ed un continuo aggiornamento professionale facciano la differenza tra un “buon avvocato” ed un “avvocato”; sono, comunque, certa che il “miglior avvocato” non sia il professionista propenso a conseguire facili guadagni in maniera, a volte, anche spregiudicata, bensì colui che abbia rispetto delle ragioni dei propri assistiti e responsabilità nel portare avanti il mandato conferitogli.

Una donna avvocato è un’imprenditrice. C’è una differenza di genere nell’essere imprenditori?
Uomini e donne hanno modi diversi di interpretare e declinare le regole del business, ma questo non significa che l'uno sia necessariamente migliore dell'altro; per essere imprenditori non basta forza e spregiudicatezza ma necessita molta modestia, ambizione, determinazione e passione. La giusta dose di questi ingredienti produce successo a livello personale e professionale. Certo noi donne dobbiamo essere contemporaneamente: donne lavoratrici, mogli, mamme, cuoche, sarte..! Una professione totalizzante, come quella dell’avvocato, che non ammette part-time, è per una donna certamente più faticosa anche se la passione femminile, purché cortese ed intelligente, a volte può essere un ingrediente in più.

Come porta avanti il suo mandato da Sindaco nel Comune di Giurdignano?
Fare il Sindaco vuol dire essere e voler essere al continuo servizio dei propri cittadini. L’ascolto delle esigenze di ogni cittadino è fondamentale. Ogni cittadino ha da insegnare qualcosa e da trasferire esperienza e cognizione precisa dei propri bisogni. Fare il Sindaco oggi è una vera missione e richiede gran lavoro di squadra e grandi responsabilità. Non bisogna mai dimenticare di guardare negli occhi i propri cittadini per comprendere quello che a loro necessita.

Cosa la avvicina all’Assoi-Suisse?
La mission dell’Assoi, ovvero la creazione di una rete internazionale di aziende capace di sviluppare grossi progetti di business  ma, soprattutto, l’attenzione che Assoi ripone nelle Risorse Umane in azienda. Sono convinta che sia una “scala reale” comprendere e valorizzare le eccellenze imprenditoriali incentivando lo scambio di idee e collegando dette eccellenze e detto scambio al Territorio.
Ogni Territorio ha le sue peculiarità e le sue unicità e, quindi, le sue eccellenze: bisogna evitare che queste “scappino” via. Devono poter rimanere ed operare sul Territorio grazie ai sistemi di comunicazione e di collegamento di cui oggi possiamo beneficiare. La speranza si ripone nelle nuove generazioni che hanno l’entusiasmo e l’intraprendenza ma che devono tendere alla preparazione, alla competenza ed alla professionalità.

Intervista rilasciata nel 2015

Torna all'elenco >>

© Copyright 2018 All rights reserved. Webdesign by Desingo