La navigazione dell’Oberland bernese include piacevoli “Schifffart”, sul lago di Thun. E’ in questo contesto, sullo sfondo di un’ambientazione insolita per un business matching, che ha avuto luogo il 13 giugno, l’incontro tra Assoii – Suisse, l’Associazione degli Imprenditori, e Swiss German Club, organizzazione che opera al fine di rinforzare i legami tra il panorama business tedesco e svizzero.
Qualificato come club svizzero, tanto quanto tedesco, lo Swiss German Club opera tramite diversi poli dislocati su entrambi i territori.
L’operato del Club prevede l’organizzazione di eventi, al fine di creare sinergie tra imprese tedesche e svizzere. Tra questi ultimi, rientra l’iniziativa dell’Unternehmertreffen, che ha scelto come località, uno dei battelli della flotta in navigazione sul lago di Thun.
L’evento, ha visto la partecipazione di 46 imprese, tedesche, svizzere e, questa volta, anche grazie al contributo di Assoii – Suisse, di alcune imprese italiane, che per la prima volta si sono trovate in un contesto solitamente poco considerato per lontananza geografica e barriera linguistica.
Tra le imprese associate ad Assoii – Suisse, hanno partecipato, Safigest SA, società fiduciaria di diritto svizzero operante a livello internazionale, G.I.S. Gruppo Imprese Savonesi, società italiana dalle molteplici raffinate proposte immobiliari tra cui la rinomata Borgata Costa D’Agosti, Menegazzo S.r.l, tradizionale tipografia del lucchese e Buon Gusto Italiano, che ha presentato attraverso una degustazione il prodotto della mozzarella di bufala campana, accompagnata da olio d’oliva di qualità. Swiss Business Group, partner ufficiale di
Assoii-Suisse, ha invece partecipato per fornire assistenza ai percorsi di internazionalizzazione delle imprese.
Secondo il Presidente di Assoii – Suissse, Fernando Catalano, la partecipazione di imprese italiane ad un evento solitamente strutturato per un target svizzero e tedesco, è un chiaro segno di come il panorama della cooperazione internazionale, e della rete di impresa, si stia evolvendo.
Trattandosi di un evento trasversale a diversi settori, l’Unternehmertreffen ha dato vita ad un “ business matching” singolare, che ha visto da un lato, lo sviluppo di sinergie tra operatori dello stesso settore, dall’altro, l'apertura ad inaspettati contatti, portatori di valore aggiunto e moltiplicatori di possibilità di penetrazione dei mercati, svizzero, tedesco e italiano.
Inoltre il Presidente di Assoii – Suisse, Fernando Catalano, ricorda che questa tipologia di eventi, costituisce un’occasione per la creazione di sinergie tra le imprese che operano secondo un anelito di apertura, portatrici di una filosofia di cooperazione per un confronto costruttivo con le realtà internazionali.
In questo contesto si colloca Start2Match Zurigo (www.start2match.com), che vede la creazione e la continuazione delle attività di matching tra imprese appartenenti a diverse nazionalità.
Assoii – Suisse e Swiss Business Group, invitano tutte le imprese interessate ad uno sviluppo “senza frontiere” e “senza fine” a partecipare al prossimo appuntamento di Start2Match Zurigo, il 15 novembre 2012, trampolino di lancio per l’internazionalizzazione delle PMI.

Elena Bulgheroni

© Copyright 2018 All rights reserved. Webdesign by Desingo